venerdì 30 dicembre 2011

Natale alla Warcraft!

Colgo l'occasione dell'ultimo giorno dell'anno per postare un ultimo lavoro, l'ultimo di quest'anno badate; in realtà esso è ufficialmente uno dei miei "ANDREauguri" cioè un disegno di auguri che sostituisce il solito biglietto...comunque esso rappresenta niente popò di meno che il sottoscritto e il collega Requiem sotto le mentite spoglie di sua maestà Re Arthas e un campione Orko (molto molto vago). Per concessione del  potente Master (a cui appertiene l'opera) me lo ha passato e mi ha dato l'occasione di pulirlo e ritoccarlo per un riuscitissimo tocco alla Evil! Che dire se nn Happy Last Year!!!MUAHAHAHAHAHHAHAHAHAH


Good 2012 bad people!

mercoledì 28 dicembre 2011

Chapter 4: Coasts, seas and sharks (2nd part)

You waited for so long, but trust me, it was worth it. The chilly winter air... make the Evils even more sadistic: new barbarism and wickedness are on the agenda. I have enough material to keep you glued to the chair for eternity! Then read the long-awaited conclusion of the 4th chapter and remember that this is just a taste of what will happen...

Oh, do you want to know why I have hammer and nails in my hand? Don't worry, that's nothing! Do you have a comfortable chair?

sabato 24 dicembre 2011

Buon Natale dagli Evil! \ Merry Christmas from the Evil Company!


AUGURI, AUGURI DI BUON NATALE! Il vostro affezionatissimo Master vi augura felici feste e non dovete assolutamente pensare che sia stato costretto a farvi gli auguri, magari sotto consiglio dei miei ufficiali per mantenere una facciata bonaria mentre i miei sgherri vi derubano le case di tutti i doni e i balocchi. MUAHAHAHAHAHAHAHA! No non andate a controllare sotto l'albero, tanto ormai è troppo tardi e comunque vorreste veramente mettervi a litigare con i miei troll vestiti da elfi di natale? Io non credo... 
Da queste ruberie ovviamente sono esclusi tutti i nostri affezionati accoliti che ci seguono assiduamente sul blog, visto che sono sulla lista dei cattivi è doveroso da parte nostra requisire un pò dei regali portati da quel vecchio rimbambito e distribuirli a loro. Non siete d'accordo? (se siete curiosi di sapere se siete sulla lista guardate il disegno)
Mi raccomando, se in casa vostra è abitudine lasciare latte con i biscotti a Babbo Natale quest'anno fategli una sorpresina... un pò di cianuro nell'impasto. Fidatevi, apprezzerà! MUAHAHAHAHAHHAHAHAHAHHA
Concludo con una piccola citazione del più grande estimatore del natale, un certo Grinch:
Vai Schianto, vai Tristezza, vai Vomito e Monnezza!
Click here for english traslation...>>


martedì 20 dicembre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Quando Preoccuparsi del Livello del Propri Giocatori

Vi ricordate quel piccolo manoscritto che pochi giorni fà Bradek ci ha portato? A quanto pare nella foga di voler tornare (noi riteniamo più probabile stesse scappando) deve averlo strappato a metà. Ora essendo lui un pirata gentiluomo ma soprattutto uno che mantiene la parola data, è tornato indietro a prendere la parte mancante. Bhè diciamo che non è ancora tornato però è arrivato dal postino Caronte un plico con la sua firma. Dentro c'era il resto del manoscritto che ora finalmente possiamo farvi leggere. Tratta dell'argomento inverso dell'ultimo aneddoti,. preoccuparsi cioè dei propri giocatori, l'altra faccia della medaglia. Per leggere la prima parte dovete scendere nel mio archivio segreto superando le anime urlanti, i troll sanguinari e i lavavetri a sua protezione. Se siete pigri invece potete controllare qui sulla mia scrivania di pure ossa halfling.
Chissà dove è finito Bradek... Magari lo scoprirete più avanti nelle cronache.



Quando Preoccuparsi del Livello dei Propri Giocatori
by Beholder

lunedì 19 dicembre 2011

Oscure Recensioni: Il Mondo Rubato

Tra colleghi ci si dà sempre una mano, un consiglio o una pacca sulle spalle perché il solito gruppo di eroi ha appena distrutto i nostri piani gettandoci in un vortice di depressione che neanche le nostre migliori e lascive succubi possono riempire. Per fortuna non si tratta di quest'ultima situazione ma di un cordiale scambio di opinioni con il grande Archmage di Ventura, gli scambi tra i nostri due regni si fanno sempre più fruttuosi e piacevoli. Questa volta ci parlerà di un almanacco capitatogli tra le mani e voi fetidi servitori fareste bene ad ascoltare. 


Il seguente articolo è ripreso dal blog Quotidiano di Ventura, sotto il consenso di Archmage suo amministratore e per chi volesse leggere la recensione originale può trovarla qui.

giovedì 15 dicembre 2011

Gli Evil si vampirizzano: Catene di Eventi

Nonostante il freddo (anche se non troppo rigido) e l'avvicinarsi al Natale gli Evil non si negano la possibilità di un ultima cattiva azione. La crescente fame di sangue e indisponenza alla luce del sole non possono che significare una cosa, è giunto nuovamente il momento di vestire i panni da Vampiro e commettere qualche atrocità in giro per la nebbiosa Milano!

Il Carnefice è morto e la spada simbolo dell'oppressione di Pavia, ancora tinta del sangue dei Sabbat, è ora custodita dal Ductus del Branco delle Lance; eppure la gioia della vittoria è offuscata dall'ombra dei segreti racchiusi dall'artefatto, un alone di sangue dolore e mistero sembra accompagnare l'arma un tempo brandita dal Carnefice, ed ora bramata dallo spirito che ha reclamato il cimitero Monumentale come suo dominio indiscusso. Molti Sabbat si sono legati a tale entità, forse condannando se stessi e l'Esbat a nuove catene di eventi difficili da prevedere...


martedì 13 dicembre 2011

Santa is Coming...to Town!!

OH OH OH!! Salve anime perdute, Natale si avvicina...siete stati buoni quest'anno? DAVVERO!!?? BAH! Un intero anno sprecato a inculcare un pò di Sana Malvagità, ed ecco come ci ripagate...bè, che siate meritevoli o meno, gli Evil e il sottoscritto hanno in serbo molti "Regali" per voi, a incominciare da questo! Un epico Santa Clous che attraversa le gelide steppe del Nord per portare doni...ma soprattutto per i Biscotti e il latte quindi non azzardatevi a dimenticarvelo, sarebbe capace di qualsiasi rappresaglia EH EH EH! Che altro dire se non...


             SANTA IS COMING...TO TOWN!!!

lunedì 12 dicembre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Quando Preoccuparsi del Livello del Proprio Master

Capitan Bradek ci ha messo più del solito a fare ritorno dalla turbinante rete con il nuovo bottino. Diventa sempre più difficile reperire nuovi tesori nei mari vicini ma questo sicuramente non blocca quell'ubriacone molesto ma intraprendente di un pirata. Quindi non preoccupatevi se i tempi tra un racconto e l'altro si fanno più lunghi, l'importante è sapere che infine, purtroppo, tornerà nuovamente sano e salvo con un nuovo aneddoto e una storia inverosimile su come l'abbia recuperato. Ve l'ha mai raccontata quella del Panda Mannaro?



Quando Preoccuparsi del Livello del Proprio Master
by Beholder

Gli aneddoti di Bradek: The 25 Typer of Players

Here we are with the heading "Bradek's anecdotes". After we have talked about the different races and the signals to understand what's happening on your adventure, here are different kinds of player. Always taken from the net to delight your minds between a chapter and another of the Evil Company.
---
Non mi sembra giusto che solo i nostri occultisti nostrani possano bearsi degli aneddoti ripescati da Capitan Bradek, per questo man mano abbiamo intenzione di tradurre tutti gli Aneddoti, in entrambi i sensi e lingue, ci sono ancora molte storie che aspettano solo di essere raccontate.

By now, most gamers are familiar with the traditional four types of players: The Real Man,
The Real Roleplayer, The Loonie, and The Munchkin.  Obviously, the creation
of the Four Types is meant to be a joke, as well as a gross oversimplification, but even so, it's time we
had a much more detailed oversimplification. So here, without further ado, is the summary of:

 The 25 Typer of Players
by William Chase Bynum

mercoledì 7 dicembre 2011

Conclusione del sondaggio: Il Capitolo Evil preferito

E così anche il secondo sondaggio giunge al termine, purtroppo non abbiamo superato i voti del sondaggio precedente ma in effetti era scontato che la lotta tra i personaggi è più avvincente del primeggiare di un capitolo rispetto ad un altro.
In ogni caso il nostro pubblico si è espresso e a quanto pare il più apprezzato dei capitoli è anche quello che mi è più costato sudore (anche perchè era estate quando lo scrissi) oltre ad essere il più lungo e dettagliato finora. Ecco la classifica finale delle prime tre posizioni.


Al prossimo sondaggio fetide creature!

lunedì 5 dicembre 2011

8°Capitolo: Una bugia a fin di male

Cosa c'è di male in una piccola bugia? Niente, soprattutto se non ha nessuna cattiva conseguenza. Questo però non si applica agli Evil che nel loro girovagare, sempre più affamati di conoscenza ed energia, hanno fatto della  bugia un arte e le conseguenze sono sempre state tragiche e come un morbo che infetta l'ospite loro entrano nella carne e nel sangue dei luoghi che incontrano e ne corrompono l'anima e ne uccidono il corpo. Sono un morbo che nessuno riesce ad estirpare e loro inesorabili si spostano verso il successivo ospite sano.
Ora con questa bella e calorosa introduzione non avete una voglia matta di sapere cosa succederà nel capitolo? 
Sì prospetta un natale rosso sangue...

sabato 26 novembre 2011

L' EvilComics !!! N°1


Salve mortali...
Era da tempo che non mi facevo una bella passeggiata fra le profonde segrete del mio maniero: tra quello stridio di catene e quei rantoli di sofferenza ho scorto fra le sbarre una manona con in pugno il primo fumetto della Evil Company finalmente completo !!!"Artisti" gli concedi una razione minima e ti sganciano quello che vuoi.... per i prossimi numeri dovrò concedergli almeno una cella più grande...o forse no.
Godetevi il fantasmagorico inizio di una lunga serie di situazioni tragicomiche sospese tra realtà e fantasia.
E A COLORI !!! MUAHAHAHAHA
Art by: A.Guardino
Screenplay by: M.Arcelli

giovedì 24 novembre 2011

Provato dagli Evil: Sì, Oscuro Signore

"Per quanto sia divertente non si può passare tutto il tempo a saccheggiare villaggi e tramare complotti, ogni tanto si ha bisogno di staccare, e non mi riferisco alle teste dei paladini. Nella corrispondenza ho trovato uno strano pacchetto contenente un artefatto di indicibile potere, sicuramente indirizzato ad un altro oscuro signore e per sbaglio finito nella mia posta insieme alla mia rivista preferita, Morte Moderna. Forse voi servitori da strapazzo lo conoscete visto la vostra gioia nel passare da un padrone all'altro, si chiama Rigor Mortis e devo ammettere che sono rimasto colpito dalla sua creazione."

martedì 22 novembre 2011

Gli Evil si vampirizzano: Memento Mori

I veri malvagi non si fermano mai e trovano sempre tutte le occasioni possibili per crogiolarsi in nefande azioni. L'appuntamento mensile con i canini da non morto è arrivato, no non parliamo di vampiri glitterati che luccicano alla luce del sole non preoccupatevi. Questi sono i vampiri come si rispettano, mostri di violenza, malvagità e perversione. Maestri del complotto e delle ombre, insomma non li invitereste a pranzo, anche perchè nel caso sareste voi la portata principale.





Dopo le rivelazioni del Branco delle Tre Voci, iniziano a venire alla luce i primi segreti di Pavia.

Il Carnefice ha un punto debole e forse la battaglia non è persa in partenza... tuttavia strappare dalla sua morsa d'acciaio la misteriosa spada che brandisce sarà un'impresa tutt'altro che semplice








Una possibilità di vittoria all'orizzonte pervade le sale del Sabbat Milanese, l'avversario non è invincibile e lo scontro può essere portato alla pari. Sconfiggere il braccio destra dell'odiato Malaspina sarebbe il più grande segnale che la vittoria è dei Cainiti di Milano e non degli invasori Pavesi.

Lextalionis Live Sabbat Milano ci tengo a ricordarlo non è un associazione di cultisti ma solamente un gruppo di giocatori che recitano dei ruoli e imitano alcuni dei mostri più famosi del nostro tempo presente e passato.
Certo non siamo satanisti ma questo non toglie che il Sabbat è la fazione più brutale e violenta di tutto il mondo di tenebra e che quindi non si scherza con giochi di potere, intrighi politi e violenti scontri armati.
Un esperienza sicuramente diversa dal solito che consiglierei a tutti i veterani giocatori di ruolo. Siamo sempre in cerca di nuovi giocatori per ampliare la cronaca ma nulla toglie che chi vuole può venire ad osservare per vedere in cosa consiste il gioco. Di sicuro se verrete potrete imbattervi negli Evil in carne ed ossa che, come nelle cronache di questo blog tramano, così fanno nel live conquistando una posizione di rilievo (come giusto che sia per un master malvagio come me!)  all'interno della diocesi Milanese.

Ecco qui i contatti per chiunque fosse interessato anche solo a sbirciare:


sabato 19 novembre 2011

Post...Halloween!

Salve anime carpite, oggi il vostro imponente disegnatore di fiducia, posterà tutto il materiale riguardante halloween per chiudere in bellezza questo tetro periodo.
Senza indugiare posto un po di immagini e anche qualche chicca a sorpresa!

lunedì 14 novembre 2011

Sondaggio: Il capitolo Evil preferito

"Le temperature calano, la nebbia sale e avvolge tutto gettandoci in un nuovo mondo dai profili e contorni in perenne mutamento. Perfino le fucine si quietano, le fiamme si affievoliscono e i miei infidi servitori vi si fanno più vicini per scaldarsi. In questi momenti di quiete capita che non abbia voglia di andare a svagarmi nella sala delle torture o di portare fuori i miei draghetti per soddisfare le loro voglie di fanciulle giovani e belle (viziati peggio dei gatti sono, prova a dargli in pasto una vergine brutta, vedi come ti tengono il broncio). Preferisco sedermi vicino al caminetto e alle sinuose fiamme a rileggere i rari manoscritti in mio possesso e le cronache degli Evil sono le mie letture preferite. Siamo giunti ad un'importante punto della loro storia e sono sicuro che volete sapere cosa succederà dopo, ma prima sarei curioso di sapere quale dei capitoli finora letti vi abbia entusiasmato o corrotto di più nell'anima. Quindi siate gentili e non provate a farmi arrabbiare se no potreste fare una fine molto, molto spiacevole...

Oh, il fuoco si sta abbassando, prego passami un'altra testa d'annata di principe elfico, sono le migliori per ravvivare le fiamme..."

Allora che aspettate? Un nuovo sondaggio è partito e lo staff degli Evil è curioso di sapere qual è il preferito di tutti. Lasciate pure qui sotto i vostri commenti, provvederemo a schedarli e a riporli nei nostri archivi per usarli in un futuro prossimo contro di voi.

venerdì 11 novembre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Come concludere una campagna in bellezza

Come succede di solito nelle storie classiche i buoni sconfiggono tutti i lacchè del nemico (il motivo per cui continuiamo a farci affidamento, visti i loro ripetuti insuccessi, rimane un mistero), sconfiggono il braccio destro, quello sinistro e anche il mignolino del cattivo (sfatando sempre e comunque la fama di invincibili avversari che questi declamano stupidamente) e arrivano infine davanti al cospiratore ultimo, quello che per primo ha mosso il tutto e che si maledice per aver attaccato quel piccolo, insignificante, stupido villaggio. Dove però viveva il cugino di terzo grado della prozia del fabbro, amico di fiducia del fornaio, il cui figlio in un viaggio di tanti anni prima aveva avuto una notte di fuoco con una donna che si scopri essere sorella dell'eroe di turno che quindi sentitosi preso in causa ( ma perchè???) decise di mettersi in viaggio con un gruppo di amici che non avendo niente di meglio da fare partirono insieme a lui per distruggere gli astuti piani, intessuti dal cattivo in anni e anni con sudore e sforzi, in meno di un mese vanificando una vita di menzogne. Ecco, quando si trovano davanti a lui, a cui giustamente girano ormai a raffica, come si comporteranno gli eroi? 


Bene, dalla rete Capitan Bradek ha recuperato sulla sua nave "la Vogliosa", un'altra storia che ora potrete leggere. Se siete a conoscenza di altre vicende simili perchè non contattare il nostro capitano di fiducia per mercanteggiarle? Non ve ne pentirete, almeno non subito...



Come Concludere una Campagna in Bellezza 
by Master Ignoto

mercoledì 9 novembre 2011

7°Capitolo: Approdo

Un nuovo capitolo giunge finalmente, la sua stesura più lunga del previsto, ma sapete anche gli oscuri signori hanno degli impegni. Torturare, bruciare città, ridere in modo malvagio, sono tutte cose che tolgono parecchio tempo. Certo se ci fossero più seguaci tra le nostre file avremmo più tempo per concentrarci sul riportare le avventure degli Evil Company ma questo stà tutto a voi...
I nostri cari cattivoni giungono alla fine del loro breve ma MOLTO intenso viaggio vi mare, la terra offrirà possibilità migliori a questi concentrati di violenza?

lunedì 7 novembre 2011

Chapter 4: Coasts, seas and sharks (1st Part)

Perhaps, you'll notice a certain "discontinuity" in which the new stories are posted... Forgive me, but I have a life too...
Although, I don't have to realize something to you, then GO!! GET OUT OF MY PLACE!!

Wait a minute... I have a small part of the next chapter right here... In my hands.
I could keep this fantasy of my own! But without you IDIO... ehm Pilgrim... would remain only a fantasy. Read humans and give form to my lies. 

AND THEN OUT!! GET OUT OF HERE!

venerdì 28 ottobre 2011

Hallowen Evil

In questa notte noi ci alzeremo, in questa notte il mondo conoscerà la nostra potenza e tremerà, proveranno a difendersi ma sarà tutto inutile. Nulla si potrà frapporre tra noi e le nostre prede, sentirete i nostri piedi trascinarsi davanti alle vostre porte, udirete i nostri lamenti e il raspare dei nostri artigli che lo bramano. Sradicheremo le vostre porte e invaderemo la casa che voi ritenete sicura e solo allora parleremo con voce profonda, sepolcrale e carica di avidità: DOLCETTO O SCHERZETTO! 
Oserete dirci di no? 

mercoledì 26 ottobre 2011

Oscure Recensioni: Vampire Wars - L'eredità

Recensione di: Vampire Wars - L'eredità

Il compleanno di questo oscuro Master è passato da tempo ormai, mooolto tempo (un mesetto insomma), e il mio enorme compagno di saccheggi (esatto avete capito! Il nostro disegnatore Evil Andrea) decise di regalarmi un libricino reperito a costo di prezioso sudore della sua fronte.
Certo, la copertina del pacchetto regalo mi aveva insospettito e anche voi sarete d'accordo vedendo l'immagine accanto. Insomma, un Andre appollaiato sopra una guglia con delle strane ali membranose e degli smisurati canini... Preso da euforia aprii il pacchetto pensando si trattasse di un trattato di metamorfosi oscura, pezzo che ancora mancava alla mia biblioteca.
Beh, sbagliai. Era un libro: non quello che pensavo, ma di sicuro non rimasi deluso perchè il nostro malvagio disegnatore aveva colpito nel segno.

All'interno dello sterminato Impero, la Sylvania è una regione selvaggia isolata e lontana dal resto del mondo, Un luogo dove è difficile distinguere realtà e leggenda. Creature soprannaturali ed esseri umani, angeli e demoni, vivi e morti.
È qui che vivono gli ultimi vampiri. 

martedì 25 ottobre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Le 31 ragioni per fuggire

Fortunatamente non sempre la cricca di avventurieri di turno riesce a spuntarla (meglio ancora se sono buoni) contro le terribile astuzie del Master, in simili situazioni è consigliabile una prudente ritirata strategia (preferita da paladini e chierici dal deretano solitamente pesante) o una fuga a scavezzacollo (se siete ladri soprattutto).
E non mi dite che a voi non è mai successo, perchè anche il più coraggioso dei barbari se l'è fatta sotto almeno una volta nella sua vita e probabilmente è successo in un occasione simile a quelle elencate qui sotto. 


Il vostro pirata di fiducia ancora una volta colpisce e ci regala delle piccole chicche derubate dal profondo oceano della rete. Spero apprezzerete il suo sforzo gustandovi:

Le 31 Ragioni per Fuggire

venerdì 21 ottobre 2011

Con l'arrivo dell'inverno...


Ebbene sì!
Dopo lunghe riflessioni, numerosi dibattiti e presunte battaglie legali, il nostro diabolico Master ha concesso la pubblicazione ufficiale di un documento che si presume appartenesse (appartiene o, in maniera molto inquietante, apparterrà) all'oscuro chierico della Evil Company.
Grande sarà il vostro piacere quando vi perderete fra le pagine di questo diario, assaporando le sconfitte degli stolti che hanno osato mettersi contro gli Evil o ammirando gli enigmatici e oscuri appunti di Requiem, intento ad esaminare oggetti ed artefatti dalla sinistra provenienza.
Inoltre, avrete l'opportunità di viaggiare attraverso la mente dei nostri antieroi, vivendo la storia dal loro punto di vista, con le loro aspettative, domande e paure.
AVVERTENZE PER LA SALUTE: 
Per chiunque sia interessato alla lettura del suddetto tomo, si avverte in anticipo che (raramente...) le pagine possono avere la tendenza ad assorbire parte dell'anima. Si sconsiglia un uso prolungato.
PS: Attenzione alla rilegatura! è piuttosto fragile...

Per quanto i nostri nemici cercheranno di spezzarci.. il loro sangue si tramuterà come inchiostro sulla nostra carta.
Quando il nostro sangue poggerà su queste scarlatte lettere, sarà giunta per noi... l'ora del Requiem...

giovedì 20 ottobre 2011

Gli Evil si vampirizzano: Tregua al fronte

Un altro mese è passato e come solito io e gli altri Evil dismettiamo i panni dei nostri personaggi per indossarne altri. Di che parliamo? Ovviamente di Vampiri! E questa volta ricorrerà anche una piccola festività conosciuta da tutti e sempre associata al male, Hallowen o come lo chiamano i vampiri del Sabbat il Grande Ballo. Ma andiamo con ordine e presentiamo la locandina con la descrizione di cosa bolle in pentola.


La Guerra Civile miete le prime vittime, all'apparenza a vantaggio del Sabbat di Milano, ma la cattura di un membro della Diocesi meneghina da parte del "nemico" getta nuovi dubbi nei morti cuori dei cainiti.
Il branco che tiene l'ostaggio pare essere il più debole sul punto di vista combattivo dopo la morte di due dei suoi membri per mano del Sabbat Milanese, ma la richiesta di eseguire le trattative sotto la Pax dell'Autoritas Ritae del Grande Ballo fa dedurre che alla guida del branco vi sia una mente astuta.


Dicono il vero?
Sarà una trappola?
Il prigioniero ha parlato?
O quantomeno... è ancora vivo? 


Insomma si prospetta una lunga notte carica di aspettative, siete interessati ad unirvi a voi o oserete solo guardare?
Lextalionis Live Sabbat Milano ci tengo a ricordarlo non è un associazione di cultisti ma solamente un gruppo di giocatori che recitano dei ruoli e imitano alcuni dei mostri più famosi del nostro tempo presente e passato.
Certo non siamo satanisti ma questo non toglie che il Sabbat è la fazione più brutale e violenta di tutto il mondo di tenebra e che quindi non si scherza con giochi di potere, intrighi politi e violenti scontri armati.
Un esperienza sicuramente diversa dal solito che consiglierei a tutti i veterani giocatori di ruolo. Siamo sempre in cerca di nuovi giocatori per ampliare la cronaca ma nulla toglie che chi vuole può venire ad osservare per vedere in cosa consiste il gioco. Di sicuro se verrete potrete imbattervi negli Evil in carne ed ossa che, come nelle cronache di questo blog tramano, così fanno nel live conquistando una posizione di rilievo (come giusto che sia per un master malvagio come me!)  all'interno della diocesi Milanese.

Ecco qui i contatti per chiunque fosse interessato anche solo a sbirciare:

Forum Lextalionis - Pagina Evento

Facebook - Pagina Evento

lunedì 17 ottobre 2011

Chapter 3: Coasts, seas and mastiffs (2nd Part)

Bear moved the hand on the handle of the sword. Immediately, the sound of various weapons drawn and crossbow pointed at him. 
"Are you sure to knock me out before I cut you in half?" Said the warrior with a raised eyebrow and slightly tilting his head. 
A roaring laughter erupted from Bradek's throat, who gave Bear a pat on the shoulder.
"I like this guy! Impudent and boaster like a drunken dwarf who doesn't want to pay the bill", jovially exclaimed. "What are you doing in front of my cave?" added suddenly lowering his voice, no longer smiling.
Bear swung his neck to peer into the cave behind him, where Requiem was sleeping out of sight. "I don't think there is your name somewhere".

Un Evil successo: 10.000 visualizzazioni!

"No ma davvero? Pensavo che il mio lacchè mi avesse fatto uno scherzo quando mi ha riferito che così tante anime si sono già vendute alla nostra causa. Sembra assurdo che in così poco tempo il potere nefasto trasudato da questi campioni del male abbia attirato così tanti ferventi accoliti nelle nostre sale. Mi toccherà aprire l'ala ovest per ospitarvi tutti... ecco questo sarebbe un lavoro adatto per il mio lacchè, ma sfortunatamente pensando che mi stesse prendendo in giro l'ho gettato fuori dalla torre. Credo che in questo momento stia ancora cadendo. Poco male, qualcuno interessato al posto? Salario da schifo, orari terribili e prospettive di carriera come di vita nulle. Allora qualcuno?"

Ecco sembra una cosa da nulla e di poca importanza ma per tutti noi della Evil Company è un grande traguardo. Quando meno di un anno fà iniziammo questo piccolo progetto per portare sulla rete le avventure del nostro gruppo non potevamo pensare che saremmo poi stati ripagati da così tante attenzioni. Insomma in pochi mesi siamo arrivati ad un numero spropositato di visualizzazioni che non potevamo neanche sospettare di raggiungere e questo lo dobbiamo a voi spregevoli occultisti e giocatori fanatici.

Prendo l'occasione anche per informarvi sui futuri progetti Evil che grazie al vostro interesse prenderanno forma. Prima di tutto il 7° capitolo è in arrivo e vedrà gli Evil finalmente approdare sulla terra ferma e portare il caos in nuovi luoghi  insieme alla traduzione dei capitoli che ci permetterà di approdare anche in terre lontane, dopo di che sono in arrivo nuovi disegni per le cronache e il primo fumetto Evil stà per uscire dalle nostre forge.
Una nuova rubrica rubrica potrebbe a breve prendere piede, ma che dico una? Due!
E nonostante tutto questo abbiamo ancora molti altri progetti in mente che prenderanno man mano vita e che potrete ammirare.

Lo staff di "The Evil Company" vi ringrazia e si accerterà che volenti o nolenti continuiate a seguirci dovessimo ricorrere anche all'uso di minacce, violenza fisica, verbale, psicofisica, grammaticale, riti blasfemi, corruzione, possessione, dominazione, coercizzazione, malocchio, popò di bebè, pioggia di gatti malmostosi, visite del fisco, visite della suocera, visite di halfling, ecc ecc ecc (la lista continua per svariate pagine)

lunedì 10 ottobre 2011

6°Capitolo: Sia fatto il Suo volere

Sì, lo so, lo so, sono in ritardo. Voi avide e infide canaglie volete avere il nuovo capitolo. Bene, è concluso e adesso lo avrete in pasto. Ma voi cosa mi date in cambio? Facciamo un accordo, io vi permetterò di  leggere questo nuovo estratto delle cronache della "The Evil Company", in cambio voi spenderete qualche attimo della vostra miserrima esistenza per lasciare un commento, possibilmente positivo se non volete incorrere nella mia ira. Se non vi va bene, aspettatevi una cordiale visita dal peggiore dei demoni della mia legione,. IL MIO AVVOCATO! MUAHAHAHAHAHaHAHAHAHAHA

mercoledì 5 ottobre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Il Terribile Gazebo

Nel mio serraglio ho le creature più pericolose e strane al mondo, esseri dalla forza incommensurabile e bestie dai poteri così terribili da storpiare la mente dei semplici mortali. Ma questo, questo è un vero gioiello. E darei tutto per averlo. E chi ce l'ha? Uno stupido e rozzo pirata! Io voglio il mio Terribile Gazebo!
_______________________________________________
Ebbene sì, pare che Capitan Bradek durante un incursione in una biblioteca reale del Grumda (la rete insomma) sia incappato in un rarissimo documento, anche se lui stava cercando disegni sconci per la sua collezione, una pergamena di evocazione del terribile Gazebo. Esatto parliamo del Gazebo che uccise il possente Eric, il Gazebo più famoso del mondo di D&D grazie a questa storia: Eric e il Gazebo. E se non la conoscete meritate di essere appesi al pennone più alto della nave durante una tempesta!
Ecco ai vostri occhi la scheda della terribile creatura, chi oserà affrontarla?

lunedì 3 ottobre 2011

"Arendil of Persia" e gli auguri oscuri

Una settimana or sono la mia oscura metà Arendil ha compiuto gli anni. Non chiedetemi quanti perchè ho perso il conto delle vergini vestite da candeline sopra la torta (le urla mentre bruciavano tolgono la concentrazione) e in ogni caso non si chiede mai l'età ad una signora, soprattutto se può torturarti in modi indicibili. 
In ogni caso, come regalo decisi di sfruttare il nostro caro folle disegnatore per creare un'opera degna della sua bellezza. E volete saperlo? C'è riuscito. 


"Arendil of Persia" and the dark greetings
A week ago was my obscure mid's birthday. Don't ask how many virgins I used as candles on the cake (their screaming and burning took my concentration) and in any case, never ask for a lady's age, especially if they can torture you in unimaginable ways.
In any case, as a gift I decided to use our dear fool designer to create a work worthy of her beauty. And you know what? He did.

mercoledì 28 settembre 2011

Chapter 3: Coasts, seas and mastiffs (1st Part)

Bear grabbed his partner, and supporting him, went into the woods nearby. Just a few hundreds meters from the village, he laid Requiem on the soft forest ground. He needed immediate care.
With clenched teeth Requiem pulled out the arrow from the wound, that copiously started bleeding. He dabbed it as best as he could and with the other hand searched in the bag to pull out a thin silver wand.
He leaned the wand against the wound and spoke a magical chant until he stopped bleeding, and the wound roughly healed up.

lunedì 26 settembre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Vincoli da Master

Alcuni lamentano che noi master muoviamo i destini dei giocatori a nostro piacimento. Questo è assolutamente falso, sono loro che stranamente alla fine seguono i passi da noi scelti. Noi non facciamo altro che mostrare il terribile fato che li attende se non fanno come a noi piace. Insomma, hanno scelta... relativamente parlando...
____________________________________________________

Si parlava l'altro giorno con Archmage, il creatore di Ventura, sui vincoli che a volte alcuni master impongono, situazioni che quasi riducono l'intero gioco ad un mero libro game, dove tu scegli solo tra A e B, e se ti da anche C, allora deve essere di buon umore (e bisogna sempre diffidare di un master allegro). Insomma campagne con paletti definiti da cui non si può sgarrare e in cui il master ti ci vuole portare ad ogni costo. Ora i master diranno: "Ma se io ho preparato la missione tal dei tali devo in un qualche modo portarli a farla!". Hanno perfettamente ragione questo è certo, alla fine è il master che crea una storia e vuole che i giocatori la vivano, quindi li spinge in quella direzione. Il master deve fare il suo lavoro, ma senza dimenticare di lasciare piena libertà di scelta ai giocatori, nel bene o nel male. È questo che dona vita a un'avventura.
Ora, io la faccio semplice ma all'inizio non avevo ben capito, quindi Archmage mi ha passato questa sua piccola creazione, il villaggio montano in inverno. Che trovo tremendamente azzeccata. Buona lettura fetidi avventurieri!

giovedì 22 settembre 2011

Stanno arrivando i fumetti degli Evil! - Coming Soon

Ebbene sì, la voce che da mesi correva per i nostri corridoi è vera! Stavo cercando la sala delle torture 36b quando sono incappato in uno degli oscuri scrittoi da lavoro su cui il nostro disegnatore Andrea Guardino è solito disegnare nei suoi lampi di follia creativa. In mezzo a pagine scarabocchiate di incomprensibili disegni e simboli, ho rinvenuto la prima vignetta dei futuri fumetti degli Evil. L'ho trafugata e portata qui per darvi il privilegio di ammirarla.

Questa è solo un'anteprima dei futuri fumetti della The Evil Company, una raccolta che narrerà le loro vicende in bilico tra i due mondi, quello reale e quello della fantasia. E aprirà uno sguardo anche sui giocatori dietro i personaggi e sulla loro follia, no aspettate volevo dire idiozia.

mercoledì 21 settembre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Le varie tipologie di Master

Per saziare la vostra fame, almeno fino all'arrivo del prossimo capitolo, ecco la ghiottoneria che vi lancio. Abbiamo già parlato di quella oscura, spaventosa, sadica, approfittatrice, aliena creatura chiamata master (se sei un master e stai leggendo avrai in questo momento un ghigno malvagio in volto perchè ti sarai ritrovato nella descrizione. Se non è così, allora non fai veramente parte della nostra malvagia setta).
I Master sono i creatori dell'avventura, della campagna, di tutto il mondo insomma e lo plasmano secondo il loro volere e piacere. Dentro queste fantasie fanno viaggiare le proprie vittime, che dopo una lunga battaglia legale hanno ricevuto la riconoscenza con il nome di giocatori, come se questo li possa far sopravvivere più a lungo...


In ogni caso i Master non sono tutti uguali, ognuno ha il suo personale stile di gioco e aggiungerei disturbo mentale. Qui li trovate riportati carpiti dalla rete e incatenati a queste pagine di arcano potere.


Se siete a conoscenza di altri tomi di questo sapere ditecelo, il nostro uomo di fiducia Capitan Bradek sarà lieto di rubarli, o meglio recuperarli "legalmente" e narrarveli insieme ad un boccale di birra schiumosa.
Ma bando alle ciance e posate le panche! Ecco a voi:

sabato 17 settembre 2011

Il sondaggio è concluso. Gloria al suo vincitore:

È stata una lotta cruenta e combattuta fino all'ultimo. I seguaci dei vari personaggi si sono dati battaglia per innalzare i loro idoli. Ossa sono state spezzate, sangue è stato versato, bustarelle sono state passate di mano, minacce più o meno velate sono state fatte al Master, ma alla fine il vincitore è stato uno solo. Insediato all'ultimo dal possente guerriero Bear, che nell'ultima settimana ha avuto un'esplosione di popolarità (da alcuni attribuita agli avvenimenti della fine del 5° Capitolo, da altri al Bear canterino che allieta il nostro pubblico), il podio è sempre rimasto nelle salde, rapaci, ambiziose, viscide mani del chierico più amato dal pubblico e temuto dai bambini:                                              

PS: Se volete visionare i risultati finali del sondaggio, lo trovere in fondo al blog. 

giovedì 15 settembre 2011

Gli Evil si vampirizzano: 50 notti di buio

A volte anche gente come noi ha bisogno di staccare la spina, lo stress delle torture, la contabilità per pagare gli orchi, saziare le succubi, sono tutte cose da cui ogni tanto vuoi staccarti per un pò. Cosa fanno gli Evil in simili casi? Si danno al vampirismo, ovvio!
_________________________________________________________


Cari nostri lettori, oggi vi narro di uno degli hobby a cui gli Evil partecipano ormai da diversi mesi e il sottoscritto da quasi due anni. Lextalionis, live vampiri di Milano s'ispira all'omonimo gioco cartaceo Vampiri the Masquerade, impersonificando i vampiri del Sabbat che si muovono per il capoluogo lombardo combattendo per la supremazia.
Non fatevi spaventare, le meccaniche sono molto semplici e il clima è stimolante e rilassato, il travestimento richiesto è molto esiguo essendo ambientato ai tempi nostri, insomma niente armature o pitture strane, a meno che non vi piacciano particolarmente.

Siamo sempre alla ricerca di nuovi giocatori e se qualcuno intorno a Milano fosse interessato clicchi qui sotto. Sarebbe bello vedere gente nuova.
Se non ve la sentite di partecipare subito potete sempre venire ad osservare da spettatori e fare quattro chiaccherare con i giocatori e i master. Un'occasione da non perdere ve l'assicuro. In questi eventi gli Evil esprimono al massimo il loro potenziale sia in cattiveria che idiozia.

Pagina di Facebook dell'evento

Pagina del forum di Lextalionis sull'evento

Per qualsiasi domanda o curiosità chiedete pure.

mercoledì 14 settembre 2011

Chapter 2: Helping the Next One (2nd Part)

Bear was easy to tear from his jug with the promise of an handsomely rewarded mission.
They went to the temple of Helm once they discovered it was just outside the village.

It was surrounded by a magnificent grove of willows; it was rumored in town that the elves were taking care of it, whithout any reason.
At the edge of the grove, Requiem suddenly stopped: "I can't go any further", uttered with a grimace of disgust towards the green foliage. The warrior did not investigate his reasons and went on alone through the forest. Following a clearly visible path, he came into a clearing where was raising the temple: the octagonal building by round arches that let see on the inside the simple altar whit beautiful sacred hangings. Marble statues were placed on silver pedestals; one in each corner of the structure: they represented angels or people in worship and they seemed placed to protect that sacred place. Bear did not fail to notice that one of the pedestals was empty, breaking the balance of that peaceful and harmonious place. 
But the big man was indifferent to such things and calmly asked the first cleric where he could find the head of that place. 

giovedì 8 settembre 2011

5°Capitolo: Le isole Smeraldo (3°Parte)

Abbiamo lasciato i nostri eroi in una situazione scottante come si suol dire. L'intera isola si rivolta contro di loro cercando di fermarne il cammino e non lo fanno certo in modo gentile, in tutta risposta gli Evil hanno appiccato diversi fuochi. 

Se siete curiosi di sapere cosa troveranno non vi resta che leggere la pergamena sottostante, senza bazzicare in giro per le mie segrete o curiosare nei miei saloni nel frattempo. Il detto "curioso da morire" in questo caso sarà applicato alla lettera! Se però volete fare il giro turistico prego comprate i biglietti e aspettate la guida, conoscete tutti il demoniaco vero? Urlate sì per favore.

lunedì 5 settembre 2011

Gli aneddoti di Bradek: Le ultime parole famose prima di morire...

Quante volte vi sarà capitato di essere nel momento apice dell'avventura, davanti al drago, al lich o al cincillà malvagissimo di turno e di dire una frase epica che risuonerà nella leggenda? Mai? Bhè perchè di solito siete impegnati a non essere dilaniati dal terribile mostro, tenervi dentro lo stomaco le budella o piangere in un angolino e le frasi epiche  vengono a mancare. 
Ecco oggi gli aneddoti di Bradek tratta proprio dei momenti subito antecedenti, quelle frasi prima della morte terribile dei personaggi che il più delle volte sono di un idiozia abissale. E per il pubblico tremendamente divertenti. 
Se ne conoscete altre, fatecele avere, saremo lieti di aggiungerle all'elenco. 


Come al solito la raccolta che vi propongo è presa in prestito dalla rete e ringrazio l'autore ovunque sia stato rinchiuso per la sua follia. Noi ne abbiamo fatto buon uso. Requiescat in pace.

domenica 4 settembre 2011

Guardino e l'Etere...

Colgo l'occasione per passarvi un link importante,un link riguardante una mia poderosa illustrazione come tributo su Etere, il protagonista della nuova serie "Etere vs Internet" realizzata dal potente Matteo Aversano.
Il vostro disegnatore di fiducia nn ha resistito e ha voluto omaggiare "Teo", con una illustrazione degna dell suo personaggio.

Guardate e Ammirate!

mercoledì 31 agosto 2011

Musica Evil: Che l'orchestra suoni!

Che cos'è un avventura senza un adeguato accompagnamento musicale? Modestamente ho un intera compagnia di Bardi di eccelsa bravura che allietano le mie giornate sempre a portata di mano. Ehm, pardon, di catena. Mai lasciare il guinzaglio troppo lungo a questi scapestrati artisti, la maggior parte di loro ha l'insana abitudine di cantare poesie di denuncia contro i tiranni e i malvagi. Non che mi dispiaccia ricevere complimenti ma è così difficile tenere soggiogata la gente al giorno d'oggi.


E per essere sicuro che ciò non avvenga, niente è meglio di una lunga catena legata al collo. Non preoccupatevi, non sono un mostro, li porto fuori a fare i bisognini. Ogni tanto...
_________________________________________________________
Un lungo giro di parole per annunciare l'arrivo della musica sui lidi dell'Evil Company, perchè noi non ci facciamo mancare niente!
È ancora una grafica provvisoria quella che vedete, come la musica associata che andremo man mano a cambiare e ampliare con altri brani di atmosfera per il nostro blog. E perchè no potreste anche consigliarci voi alcuni brani da inserire.

I brani non saranno messi a caso come si potrebbe pensare ma si alterneranno per collegarsi al capitolo attuale per creare la giusta atmosfera dell'avventura e ripercorrere i momenti più importanti delle vicende vissute dagli Evil.

lunedì 29 agosto 2011

Sondaggio: Il vostro personaggio preferito degli Evil

Mettere zizzania è una qualità imprescindibile in un Master, tanto quanto saper fare i versi dei mostri e inventare di sana pianta la storia al momento.

E visto che non c'è niente di meglio di una sana competizione per stimolare gli Evil a boicottarsi a vicenda eccoci a chiedere a voi amato pubblico quale degli Evil preferite, quale avete maggiormente apprezzato nello stile o nelle scelte. 

Mi raccomando votate e lasciate qui sotto i vostri commenti con le motivazioni della scelta. 


Ah mi dicono che Bradek si è infilato di nascosto nel sondaggio sperando di accaparrassi qualche voto, magari del gentil sesso. Il fascino del pirata basterà? Vedremo.

sabato 27 agosto 2011

5°Capitolo: Le isole Smeraldo (2°Parte)

L'estate stà giungendo al termine, e giusto per ricordarcelo il sole è stato particolarmente  inclemente in questi giorni. Se pensate di aver avuto caldo voi cosa dovrei dire io? Andare in giro con tunica e cappuccio nero non aiuta per niente a combattere l'afa! 


Ma voi non siete qui per ascoltare i lamenti di un povero Master giusto? Volete la seconda parte del 5° capitolo vero? Bene, bene... eccola. Ma purtroppo devo dirvi che ci sarà anche una terza parte di questo capitolo.  Eh sì, il materiale è talmente tanto e la violenza talmente feroce che ho dovuto dividerlo ulteriormente. Ma non disperatevi, a breve avrete anche l'ultima parte.


Leggete e dimenticate il caldo torrido facendovi trasportare al fianco degli Evil e vivendo insieme a loro questa avventura.

lunedì 22 agosto 2011

Chapter 2: Helping the Next One (1st Part)

A new awakening. The first thing they noticed was the sky above their heads, a clear sky crossed by some placid cloud. Rising from the ground they found themselves on a plain, interspersed with fields plowed and cultivated as far as the eye could see.
They were just Bear and Requiem; of the third member, Arcanus, there was no sign.
But they didn't care, because they knew each other so few and those wierd stones were their only bond.

domenica 14 agosto 2011

Capitan Bradek!

Si cari lettori, dopo mesi dal preview postato sul leggendario Capitan Bradek, oggi finalmente viene postata, in tutto il suo splendore, l'illustrazione definitiva sul goliardico avventuriero dei mari...Godetevela!


(l'immagine potrebbe risultare troppo epica rispetto l'originale...per eventuali reclami contattare il master!)

Ladies Love...Bear!



Dopo svariate sollecitazioni da parte di un uomo incappucciato che si fà chiamare Master, sono pronto a postare la tanto aspettata illustrazione del momento, dal titolo di "Ladies love...Bear" e beh lo amano davvero!
Per ulteriori delucidazioni leggetevi il Capitolo 5.

Gli aneddoti di Bradek: Il Master...

 Ecco il nuovo appuntamento degli aneddoti di Bradek come sempre offerto dalla rete, questa volta il soggetto sono IO e tutti i master che in giro per il globo fanno ballare i loro burattini. Giocatori leggete cosa realmente è il Master e tremate!
____________________________________________________

Il Master...
by Korin Duval

LA VITA PRIVATA:
Il Master non "dorme", "RIPOSA".
Il Master non "mangia", "SI NUTRE".
Il Master non "ozia", "MEDITA".
Il Master non "beve", "REINTEGRA IL SUDORE VERSATO PER I GIOCATORI".

I MOMENTI DI GIOCO:
Il Master non "temporeggia", "DA' IL RITMO ALLA SCENA".
Il Master non "inventa", "IMPROVVISA".
Il Master non "impone le regole", "DA' PARI OPPORTUNITA'".
Il Master non "ordina", "ORGANIZZA".
Il Master non "rompe le palle", "SPRONA".
Il Master non "prende per i fondelli", "SDRAMMATIZZA".
Il Master non "bara", "MIGLIORA IL GIOCO".
Il Master non "chiede aiuto", "SI CONSULTA".
Il Master non "copia", "CITA".
Il Master non "minaccia", "SUGGERISCE".
Il Master non "esagera", "DA'UNA DIMENSIONE EPICA".
Il Master non "dimentica", "CREA INCONGRUENZE DI CUI I PG VERRANNO A
CAPO".
Il Master non "sa niente di storia", "SI PRENDE DELLE LICENZE".
Il Master non "fa favoritismi", "PREMIA".

IN SINTESI:
Il Master non "rompe le scatole"... Ok, "ROMPE LE SCATOLE".

giovedì 11 agosto 2011

5°Capitolo: Le isole Smeraldo (1°Parte)

Il caldo estivo si sopporta meglio in riva al mare. E ammirare la distruzione arrecata da un Kraken ad una sfortunata nave di passaggio riempie il mio cuore malvagio. Di contro, il canto delle sirene è alquanto fastidioso, quindi ho avuto anche un passatempo in questi giorni: La pesca della sirena!
Ma non abbiamo solo oziato e gli Evil tornano da voi con la prima parte del quinto capitolo e a breve nuovi disegni.


Ehi ha abboccato! Guarda come si dibatte!

domenica 31 luglio 2011

Arendil in tutto il suo oscuro splendore

Ed ecco il volto della bellissima Arendil, traduttrice e correttrice dell' Evil Company.
 Un fascino oscuro circonda questa dama e il detto bella da morire in lei prende corpo.
 Forse la vedrete anche nelle cronache in un possibile futuro...

mercoledì 27 luglio 2011

1° Chapter : Waking Up in a Nightmare

"Born without a memory, without morals, without a name... But conscious of their powers and gifts. The perfect warriors. And they are mine."

The three people awoke to the soft light of torches, placed on three chairs arranged in a triangle, inside of various runic circles and staves drawn on the floor. They had no idea how they got there and who they were. The first one was a huge man with powerful muscles, which also sat was majestic; the other one was the opposite, a young person judjing by the lithe and tanned body. The third one, instead, was a dark and grim figure, appearing as a middle-aged man.
Here they are... our no heroes.
Their names were the first images or words that passed through their minds. The great warrior staring intently into his arms covered in scars, cried "Bear"; a right combination with his size. Then followed the young man, Arcanus. As he pronounced his name, energy sparks burst out of his fingers. Finally the last one hissing the word"Requiem". That word pop up a sneer of taste on his lips.

Evil Tribute

Ecco il "Tribute of The Evil Company" Gentilmente offerto dal disegnatore ufficiale del blog. Godetevelo.

Inaugurazione della "Evil Company" su Facebook

Salve Pellegrini! Da oggi La Evil Company sbarca nei porti di Facebook pronta a seminare morte,distruzione e Goliardia! Bando alle ciance ed ecco il link della pagina! Evil Company!

Hello, hello, hello... Welcome into my wonderful home... (COMING SOON IN ENGLISH)

Ebbene sì, gli Evil diventeranno disponibili ai nostri seguaci in inglese, in fondo perchè limitarsi? Alla fine tutti i grandi cattivi della storia avevano il medesimo sogno. CONQUISTARE IL MONDO! Gli Evil non son da meno quindi man mano ci espanderemo per il globo e questo è il primo passo, attenti a voi.
Ciò è reso possibile da Arendil, una dei nostri autori che si farà gentilmente carico della fatica immane per tradurre il tutto. Saluti dal Master e da Arendil.


Well, yes. The Evils will be available in english for our followers. Why should we limit ourselves? Even the great villains of history had the same dream: CONQUERING THE WORLD! That's our goal, too. So, we are trying to extend our blog to the entire world and this is the first step. Watch out!
Will be possible thanks to Arendil, one of our authors and translator. She'll try to do her best to translate all of the contents of the blog. Greetings from the Master and Arendil.
________________________________________________________________


"You don't need to be kind. Forget about your conscience, if you want to listen to this story. Nothing happened before. 
It happening now and maybe they are out there, somewhere. Just hope not to meet them."

Welcome to the blog of the Evil Company, a group of extremely evil adventurers, so mean that they would feel no pity even for Bambie.
Read their adventures, laugh of their vulgar jokes and admire their fantastic drawings. This is the Evil Company and I'm their Master.

martedì 26 luglio 2011

Gli Aneddoti di Bradek: I 25 Tipi di Giocatori

Eccoci tornati con la rubrica "Gli Aneddoti di Bradek". Dopo aver parlato delle differenze di razza e dei segnali per capire cosa stà succedendo nella vostra avventura, ecco i diversi tipi di giocatore. Sempre pescato dall'enorme bacino della rete per deliziare le vostre menti tra un capitolo e l'altro della Evil Company. 

I 25 Tipi di Giocatori
by William Chase Bynum (traduzione kwisatz)



Fino ad ora, quasi tutti i giocatori conoscono i tradizionali quattro tipi di giocatori:
il Vero Uomo, il Vero Roleplayer, il Pazzo, e il Munchkin.
Ovviamente, la creazione dei Quattro Tipi deve essere considerata uno scherzo,
così come una grossolana semplificazione, ma ora è tempo di fare una semplificazione
più dettagliata.

1. il Vero Uomo - "Dannazione!! Un avamposto degli gnoll a ore dodici!!
CAAAARIIIIIICAAAAAAAAA!!!"

2. il Vero Roleplayer- "Aspetta a cominciare!! Ho bisogno dei miei due minuti per entrare nel personaggio."

3. il Pazzo- "Metto nel fodero la mia spada e bacio l'ogre sulle labbra."

4. il Munchkin- "Cinque demoni e due semidei? Solamente questo?! Immagino che dovrò solamente usare sei dei miei anelli per questo scontro."

5. il Codardo- "Accidenti! Tre coboldi!! Ritirata! Ritirata!"

6. il Piantagrane- "Prima che il Sindaco cominci a parlare alla città, Lancio `Comando - vomitare' su di lui."

7. il Novizio- "Ho fatto 2 con il mio tiro per colpire. E' meglio più alto o più basso?"

8. il Tattico- "L'arciere si muoverò silenzionsamente fino a posizionarsi dietro il podio, mirando attentamente il sergente. Il mago rimarrà dietro la porta preparando l'incantesimo `sonno' che sarà centrato al tavolo intorno al quale c'è il gruppo di guardie. Nel frattempo, il guerriero e io. . ."

9. il Tipo Tranquillo- "Non lo so. . . questo turno lancio un'altra freccia contro il mostro, almeno credo."

10. il Simpaticone- "Sapete quanti chierici servono per riparare una lampadina? Uno per lanciare `cure light'."

11. il personaggio Infame- "Dato che Ruth è stata così stupida, la colpisco in faccia con la mia mazza chiodata mentre sta lanciando il suo incantesino `trova famiglio'."

12. Joe Io-So-Le-Regole- "No, se guardi sul manuale del giocatore, pagina 87, paragrafo 5, vedrai che quest'incantesimo non ha effetto sui grifoni."

13. il Lamentoso- "Tre punti?! Prendo TRE PUNTI DI DANNO!?!Simone, cosa cavolo hai contro di me?"

14. il Bullo- "Sei sicuro che il mio tiro salvezza non ha avuto effetto? Sei PROPRIO sicuro? Vuoi mantenere il tuo naso come è adesso, Lou?"

15. Mr. Avido- "Quindi non è malvagio? E non attacca? Diamine! Io VOGLIO QUEI PX!!!!"

16. il Baro- "Io tiro un... 18! Colpito!" [Velocemente si riprende i dadi.]

17. il Fastidioso- "E NON HAI VISTO QUELLA TRAPPOLA? Hahahaha!! Da quanto dici di giocare a questo gioco?"

18. il Kamikaze- "Io salto dal balcone, mirando con attenzione a al centro della pattuglia di hobgoblin. Appena prima di toccare il suolo, imposto la `trappola di fuoco' su tutte e nove le mie fiasche d'olio."

19. il Buon Lanciatore- "Oh, guarda qui. Uno 03 sui dadi percentuale. Se quella porta aveva una trappola, l'ho appena trovata."

20. il Cattivo Lanciatore- "Oh, dannazione!! Un *altro* fallimento critico!!"

21. il Vanitoso- "Il pensiero del tuo attacco non mi interessa minimamente. Io posso lanciare `sonno' e tagliare la tua gola incosapevole prima che tu possa tirare fuori la spada dal fodero."

22. il Reminiscente- "Sai, questo sembra il punto in cui il ladro del nostro party passa venti minuti provando a scassinare una porta aperta."

23. l'Onesto- "Aspetta un minuto. Anche se sono orchi, non possiamo ucciderli mentre dormono e non si possono difendere."

24. il Sognatore Ottimista- "Appena finiremo questa campagna ed avremo guadagnato nove o dieci livelli, ho intenzione di comprarmi la migliore ascia da battaglia +3 in commercio."

25. il Poco Attento- "Hmmm? Cosa? Stiamo attaccando ora?"

martedì 19 luglio 2011

4°Capitolo: Coste mari e squali (2° Parte)

"A lungo avete atteso, ma fidatevi ne è valsa la pena. La dolce aria estiva... cioè, la torrida aria estiva rende ancora più sadici gli Evil, nuove barbarie e malvagità sono all'ordine del giorno. Ho tanto materiale da tenervi inchiodati a quella sedia per l'eternità! Quindi leggete la tanto attesa conclusione del 4° Capitolo e ricordate che questo è solo un assaggio di quello che accadrà...


Ah, volete sapere perchè ho martello e chiodi in mano? Ma no, nulla nulla! Comoda la sedia?"

sabato 11 giugno 2011

Guardino, disegnatore degli Evil!

Oggi si innaugura il nuovo post dove verranno messi i lavori off-blog del  disegnatore,grafico e illustratore degli Evil, Andrea Guardino.
Su questo post non solo verranno messi lavori dell'artista ma anche gli estremi per contattarlo di persona.Andrea è disponibile a realizzare:
Disegni su commissione,
Collaborazioni lavorative,
grafica e desing di progetti.
Per ulteriori informazioni o per contattarlo scrivete a: guardino88@gmail.com

Per ammirare qualche lavoro andate alla pagina: Guardino, disegnatore degli Evil!
---

Guardino, the Evil's illustrator!

Today we inaugurate the new post where we'll put all the off-blog works of the Evil's designer, grafic and illustrator Andrea Guardino.
You will find also his contacts. Andrea is available for:
requested drawings,
working collaboration,
grafic and project design.
For more information contact him at: guardino88@gmail.com

To admire some of his works just go to his page: Guardino, the Evil's illustrator!

venerdì 10 giugno 2011

Gli aneddoti di Bradek: Segnali per capire che...

Passiamo senza indugi ai tanto attesi "Aneddoti della settimana"... chissà a voi quali sono capitati.
Per quanto riguarda gli Evil; beh posso dirvi che hanno avuto a che fare con uno dei punti della categoria "Cattivo master". Se riuscite ad indovinarlo senza alcun indizio vuol dire che avete una gran fortuna, cosa che vi identifica come fatati.

E giusto caso ho finito la polvere di fata...
---

Without delay, let's pass to the logn awaited "Anecdotes of the week"... I wonder if one of them really happened to you.
As for the Evils, I can tell you that they had to deal with one of the category "Bad Master". If you can guess which one without any clue, you have a great fortune, which identifies you as a fairy.


And just when I finished the fairy dust...


_______________________________________
...il vostro Master è troppo cattivo:

1. In 3 settimane avete 84 giocatori morti. 
2. Il ragazzino a cui avete appena rubato la borsa è una semi-divinità della guerra. 
3. Il vostro ladro di 17° è stato derubato da una novantenne in carrozzina.
4. Tutte le latrine hanno trappole mortali su di esse. 
5. Ogni abitante ha 15 dadi vita e può castare sciame di meteore. 
6. In qualche modo siete riusciti ad uccidere Endragoth, il più potente dei draghi: Il DM vi guarda con aria sconvolta, ma, dopo un minuto, con un ghigno crudele sul volto vi dice: "Per una pura casualità il drago aveva castato proiezione d'immagine prima di iniziare il combattimento; sentite un violento ruggito dietro di voi…" 
7. Gli abitanti dei villaggi esplodono creando fireballs da 20d6. Non viene data nessuna spiegazione a ciò. 


...il vostro Master è troppo buono:

1. Il drago rosso ha un improvviso attacco di diarrea e non riesce a usare il soffio. 
2. Qualcuno dice: "Che diavolo ci faccio con un'altra spada +9?" 
3. Ogni città all'angolo della strada ha una cabina "Resurrezione Express". 
4. Gli dei venerano i PG. 
5. I non-morti nella vostra campagna gestiscono centri d'accoglienza. 


...avete incontrato il Boss:

1. Il vostro mercenario impavido se l'è fatta sotto. 
2. L'antico drago rosso vola via dicendo: "Merda, me ne torno a casa" 
3. Il Boss ride e sette draghi cadono morti dal cielo. 
4. Il DM mette su un pezzo di organo stile Dracula e comincia a cantare con voce da Black Metaller 
5. Il Boss rutta ed esce un occhio di Beholder dalla bocca. 
6. Il Boss tiene Elminster e Drizzt in una gabbia, sfottendoli ogni tanto. 
7. Dopo la battaglia, l'unico sopravvissuto è quello restato in locanda con l'influenza 


...giocate troppo a D&D:

1. Quando andate a fare la spesa pagate in monete d'oro. 
2. Parlate fluentemente tre lingue: italiano, nanesco e halfling. 
3. Sapete citare a memoria tutto il manuale del giocatore ma non ricordate il nome di vostro fratello. 
4. Andate in giro con un lungo bastone e con in tasca una pallina di guano di pipistrello, dello zolfo e un pezzo di ragnatela. 
5. Sulla carta d'identità avete scritto il nome del tuo personaggio. 
6. La percentuale di patatine e coca-cola presente nel tuo sangue è maggiore a quella dei globuli rossi. 
7. Qualcuno ti chiede: "Perché ti sei tatuato quei numeri sulla mano?" e tu rispondi: "Non sono tatuaggi, sono i segni dei dadi".