mercoledì 30 gennaio 2013

EvilArts - Speed painting di Paulie

Salto a pié pari i preamboli che non me ne viene neanche uno azzeccato, l'unica cosa che mi sento di dire è: Finalmente!
Finalmente siamo riusciti a caricare il video dello speed painting e FINALMENTE potremo ricambiare la fiducia di tutti quelli che già si sono iscritti al nostro canale e che già superano i 50.

Parlo di fiducia perché con solo due video di introduzione al canale era veramente un atto di fiducia, sicuramente devo ringraziare Quit108 che ci ha consigliato ai suoi millemila iscritti.

Ma passiamo al punto, di cosa tratta il video? È stato realizzato da Calogero Burgio e altro non è che un primo Character design di Paulie, un mezzuomo.
È stato fatto per il progetto di "Hollowind" di cui però ancora non posso dirvi molto se non che si tratta di un GDR su cui stiamo lavorando.
Per saperne di più restate sintonizzati sui nostri canali!

A seguire il video!

giovedì 24 gennaio 2013

Gli Evil a "Lextalionis live Vampiri - Pioggia sporca"

Piove. La pioggia è equa, piove sul ricco e sul povero, sull’onesto e sul disonesto. Eppure questa pioggia assume un simbolismo unico sulla città Milanese, è la condensa di intrighi, misteri , bugie e segreti. E’ una pioggia sporca, lorda del sangue dei morti e carica delle ceneri di una guerra di cui non si scorge la fine. Fuochi verranno accesi, sia quelli sacri dei ritae sia quelli più caotici della battaglia: potrà la pioggia tenere a freno le fiamme del Sabbat?

Nuovo anno nuovi vampiri! L'ambientazione di Vampiri: The Masquerade risulta molto stimolante anche per giocatori neofiti, certo si deve partire dal presupposto di essere nei panni dei mostri per una volta ma credo che sia uno step che ogni giocatore prima o poi fa. Dicevo dell'ambientazione ricca, sicuramente quella fa molto del gioco (live, cartaceo, video, ecc), se il posto in cui è narrata la storia non stimola purtroppo per me è difficile appassionarmi.
Sono sicuro che anche per voi sia lo stesso, qual'è stata l'ambientazione più stravagante e stimolante che avete provato??? Scrivetecelo!

martedì 22 gennaio 2013

Evil Project: Andra, la città madre

"Femmine, insopportabili ma non ne puoi fare a meno. Soprattutto lei! No non parlo della Banshe e neanche di medusa. Succubi? Magari! Streghe? Non esattamente... Io intendo la peggiore di tutte! Ecco adesso avete capito di chi parlo. La bestia mitologica che nessuno ha mai sconfitto, la MAMMA!"
- The Master

Come al solito un'introduzione idiota per abbattere qualsiasi parvenza di serietà che fa bene.
Continuiamo a parlare dei nostri proposal letterali, questa volta opera del sottoscritto, Luca Bellini.
Ma prima di proseguire eccovi la trama:

Trama:
La città di Andra è definita la città madre, questo peculiare nome deriva dalla natura della stessa. Ad Andra non si trovano uomini, solo ragazzi. Sono le donne ad essere al potere e gestire tutta la politica della città. I maschi sono tutti ragazzi sotto l'età adulta e sono chiamati i "Figli", cresciuti insieme comunitariamente e senza sapere chi sia la loro madre, in questo modo ogni donna della città diventa la madre di questi figli, costretti fin dalla tenera età a pesanti addestramenti per essere pronti a servire la comunità. La storia segue le vicende di un giovane durante la sua crescita in mezzo a questa città dominata dalle donne, dove la tenerezza e la spietata logica si mescola in un singolare connubio. Il suo sarà un percorso di formazione duro, punteggiato da momenti di amore proibito e amicizia pura. Un viaggio che culminerà nella scopertà dei segreti sepolti nei volti delle madri e del perché nessuno dei figli ha mai conoscito i padri.


venerdì 18 gennaio 2013

Evil Project: Il peccato dell'Angelo (libro)


Trama:Quando la nostra vita ci abbandona, a volte, sono loro ad accoglierci, a darci conforto e sicurezza per non sprofondare nelle tenebre. Ma se fossero loro le tenebre? Virgil, l'angelo nero che ha il compito di portare le anime dei morti all'inferno, s'imbatte in Beatrice, una suicida che gli sconvolge completamente l'esistenza ultra terrena e che farà di tutto per proteggere e portarla in paradiso combattendo i fantasmi del passato della fanciulla tra scelte sbagliate, cattivi consigli e un misterioso angelo caduto a cui lei sembra stranamente legata. Al suo fianco l'amico di sempre, Al, un guardiano con un compito ignoto che segue sempre Virgil nel suo lavoro. Ma quale sarà il mistero di Beatrice? Perché c'è tanta insistenza per portarla all'inferno e cosa sta succedendo laggiù? Sarà Virgil a portare la luce nelle tenebre o saranno le tenebre ad inghiottirlo? Non esiste una via di mezzo.

Il Progetto:

"Il peccato dell'angelo" entra a far parte dei proposal proposti da "The Evil Company"!
L'autore è Andrea Palmitessa mentre l'editing di Luca Bellini ed Elisa Persiano
Andrea si unisce al gruppo come collaboratore dello staff mettendo a disposizione la sua penna e le sue idee quindi aspettatevi ulteriori futuri proposal da parte sua.

Trovate l'esposizione completa del progetto "Il peccato dell'angelo" sul nostro sito, così come la prefazione che potete leggere gratuitamente.

Per domande e commenti mi raccomando scrivete qui nostri malvagi seguaci, non fate i timidi, non si addice a feroci e sanguinari sgherri. 

mercoledì 16 gennaio 2013

Oscure Recensioni - Starcraft, Io, Mengsk

"La scintilla di grandezza la si può sempre notare in un individuo ma il qui presente ragazzo la sprizza da tutti i pori! È malvagio mi dite? Bhè a volte la grandezza porta ad imboccare una via sbagliata, che ci vuoi fare?"
-The Master
Devo confidarvi che ero tentato di fare questa recensione in un video sul nostro canale alla fine ho desistito e questa sarà ancora fatta solo scritta ma se siete interessati le prossime saranno su video. Dovete solo lasciarmi un commento qui sotto.
Ma passiamo al libro:

Titolo: Io, Mengsk
Sottotitolo: Starcraft (anche se in realtà è scritto più grande del titolo)
Autore: Graham McNeill
Editore italiano: PaniniBooks

Quarta di copertina:
A più di sessantamila anni luce dal nostro sistema solare, la corrotta Confederazione terran serra il settore Koprulu nelle sue tiranniche grinfie, controllando ogni aspetto della vita dei suoi cittadini. Solo un uomo osa ergersi contro questo impero senza volto, giurando di piegarlo e metterlo in ginocchio: Arcturus Mengsk, genio della propaganda, stratega e combattente per la libertà. È un mostruoso atto di sanguinaria violenza a far germogliare in Arcturus i semi della ribellione, ma non è lui il primo Mengsk a essersi opposto all'oppressore. Quando era ancora un bambino, suo padre, Angus Mengsk, aveva già sfidato la Confederazione, tentando di porre fine al suo brutale dominio. Il destino della famiglia Mengsk è dunque da sempre legato a quello della Confederazione e del settore Koprulu, ma quando un nuovo impero risorge dalle ceneri del passato e invasori alieni minacciano l'esistenza stessa dell'umanità, quale futuro è in serbo per le prossime generazioni?


venerdì 11 gennaio 2013

EvilArts-Guardino: Borderlans 2 tribute

"Quintali di piombo esploso al secondo! Mostri su mostri massacrati impunemente! Personaggi totalmente pazzi ed instabili! Tutto questo è borderlans 2! Un ottimo posto per andarci in villeggiatura!"
-The Master

Partiamo dall'origine, da poco siamo stati aggiunti ad una grande famiglia, quella di Quit108, youtuber che ha anche aperto un forum per raggruppare la folla che lo segue.
Ci è stato gentilmente offerto un cantuccio in questa esperienza e noi ci siamo buttati volentieri.
Per ringraziare dell'invito e dell'ospitalità il nostro disegnatore Andrea Guardino, guardacaso, si è lasciato andare all'ispirazione. Visto che uno degli ultimi giochi di cui aveva trattato sul proprio canale era Borderlans 2 ha preso spunto da esso. Neanche a farlo apposta in quel gioco c'è un personaggio che rispecchia molto il nostro disegnatore, parliamo di Salvador! L'energumeno, quasi sicuramente messicano di origini, armato delle armi più grandi che il gioco possa offrire. Sotto potete vedere le varie fasi, leggere il commento del disegnatore e qui vedere il post dedicato dalla 108 community!

Ciao Bagai!
Luca Bellini

martedì 8 gennaio 2013

Evil Video - Lo staff si presenta!

"È importante essere sempre chiari e decisi, chiarire chi è cosa e cosa fa chi! .....forse ho le idee confuse ma sapete ho questo enorme problema, ogni volta che ordino di dare mangiare a fuffy un goblin in lacrime si getta giù per la gola del mio drago invece di dare da mangiare al gatto. Forse dovevo chiamarli diversamente..."-The Master

Esatto, il delirio avanza ma non diteglielo! Di cosa parliamo in realtà? Detto fatto, il secondo video del nostro canale è stato caricato e questa volta ci presentiamo noi stessi! Insomma, è un altro video di preparazione alla partenza dei futuri video, per esempio presentare chi è presente dove.

Inoltre è bello ogni tanto mettersi in mostra e farsi conoscere dai followers, informando chi si occupa di cosa e quale controparte malata possiede perché diciamocelo, non siamo per niente normali. ;)

Vi auguro buona visione e vi invito a commentare!


venerdì 4 gennaio 2013

Oscure Recensioni: Rigor Mortis, l'alba degli eroi

"Sempre un piacere leggere di un altro socio malvagio, spesso si impara anche qualcosa per non commettere i propri errori, in questo caso mai fidarsi a scatola chiusa!"-The Master

Tempo addietro, un anno fa e forse più, pubblicai qui sul blog una recensione di "Sì, Oscuro Signore" che trovate qui.
Ora a distanza di tempo mi sono trovato sotto l'albero natalifero, in un pacchetto dallo strano alone nerastro, "Rigor Mortis - L'alba degli eroi" il fumetto da cui è stato tratto il gioco "Sì, oscuro signore" o almeno così penso.

È stato un inatteso regalo da parte del mio indegno fratello, accompagnato sul pacchetto da un'illustrazione di Andrea Guardino che trovate qui a fianco. Diciamo che già a vederla un dubbio mi era venuto...

Ma passiamo al fumetto, si sfoglia la copertina e c'è lo spazio, una guerra spaziale e razze aliene. Dopo un momento di atroce dubbio, si arriva al pianeta di Kragmorta dove è ambientata la nostra storia, solo che su questo pianeta esiste la magia ed è allo stesso livello del classico fantasy medievale.
Diciamo che mi sono trovato doppiamente confuso e spaesato. Ma stranamente avvertivo come un senso di già visto, o meglio, di già provato come il rileggere un vecchio racconto che avevi scritto o un film della tua infanzia.


mercoledì 2 gennaio 2013

La Bottega di Arendil: Libri Oscuri in Fimo


L'oscura fucina di Arendil non si ferma mai e con l'arrivo del nuovo anno ecco che sforna malefiche creazioni per voi. 
L'idea per questi tomi oscuri mi è venuta dopo aver partecipato ad alcune sessioni del gdr cartaceo ispirato al mondo di Cthulhu. Orrende creature tentacolari che escono fuori da tomi oscuri, cosa volete di più?

Arendil


Seguitemi sulla mia pagina Facebook